top of page

L'AUTOVELOX KILLER DI PAI ARRIVA IN PARLAMENTO.

INTERROGAZIONE PARLAMENTARE DELL'ONOREVOLE ALESSIA AMBROSI PER RENDERE NOTA AI MINISTRI COMPETENTI LA QUESTIONE DELL'AUTOVELOX INSTALLATO DAL SINDACO STEFANO NICOTRA, DA NOI SOLLEVATA DUE MESI FA.

L'autovelox da noi battezzato KILLER per il numero impietoso di sanzioni inviate dalla scorsa estate e sino a quando la nostra organizzazione ha portato a galla la vicenda. Abbiamo denunciato pubblicamente l'irregolarità dell'apparecchio elettronico, della sua posizione nascosta in modo vergognoso, privo di qualsiasi segnaletica di preavviso, privo di ogni autorizzazione di legge sulla suo omologazione mai ottenuta ed installato con un palo pericoloso di fianco alla carreggiata al centro di un marciapiedi. Con autorizzazione di VENETO STRADE SPA che in qualità di gestore della S.R.249, con un documento specifico ha attestato che non servivano protezioni...!!!"

Abbiamo attivato una azione incisiva che oggi porta la questione anche in Parlamento, nei giorni scorsi abbiamo fatto l'accesso agli atti alla Prefettura di Verona, riscontrando un fascicolo privo dei documenti sulla incidentalità che sarebbe obbligatorio vedere, documenti rifatti dopo il mese di gennaio 2022 per sostiure i documenti emessi in precedenza forse carenti e probabilmente illegittimi, ma questo lo deciderà l'autorità giudiziaria alla quale ci stiamo rivolgendo con degli esposti molto dettagliati.


Ma sarà anche sollecitata alla verifica di eventuali danni al patrimonio pubblico la Corte dei Conti perche i documenti già acquisiti e quelli che stiamo ancora attendendo dal Sindaco Nicotra sugli appalti ad affidamento diretto (senza gara) alla ditta che ha fornito l'autovelox meritano un approfondimento...


*****************************************************************************


Di seguito riportiamo la nota della Agenzia di Stampa AdnKronos che annuncia la pubblicazione della interpellanza rivolta al Ministro dell'Interno, al Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti e Ministero delle Imprese e Made in Italy.


VERONA: AMBROSI (FDI) - "OLTRE 14MILA MULTE IN 3 MESI PER UN AUTOVELOX, TUTTO REGOLARE?" = Roma, 16 feb. (Adnkronos) - ''Un autovelox installato il 14 agosto 2022 da parte dell'amministrazione comunale a Pai di Torri del Benaco, in provincia di Verona, avrebbe irrogato, fino al 30 ottobre, oltre 14 mila sanzioni amministrative pecuniarie e, per circa l'80 per cento dei casi, per motivazioni legate al superamento del limite di velocità avvenute soltanto per 10 chilometri orari in più rispetto a quanto previsto dalla legge''. Lo scrive Alessia Ambrosi, deputato di Fratelli d'Italia che sulla questione ha presentato un'interrogazione. Per Alessia Ambrosi è necessario ''avviare adeguate iniziative volte a verificare presunte irregolarità nell'installazione dell'autovelox'' perché la sua collocazione ''sta penalizzando fortemente i residenti dei comuni limitrofi, per la maggior parte lavoratori pendolari''. (Cro/Adnkronos) ISSN 2465 - 1222 16-FEB-23 17:02".









701 visualizzazioni
bottom of page