top of page

Cittadella (PD): Autovelox illegale il Giudice di Pace accoglie il ricorso e annulla sanzione.

Installato sulla Strada Statale 53 al Km 21+725 nel Comune di Cittadella (PD) con rilevazione ambo sensi di marcia, fa strage di multe anche a danno degli automobilisti più rigorosi e prudenti. Lo stiamo "combattendo" da molto perchè non serve assolutamente alla sicurezza stradale, ma solo a rimpinguare le casse dell'Unione dei Comuni che lo gestisce.

autovelox
S:S.53 Km.21+725 Cittadella (PD)

LA POSTAZIONE

Un autovelox, abilmente installato al di sotto di un cavalcavia, in modo tale da renderlo difficilmente visibile di giorno ed impossibile da vedere di notte. Posto in un lungo tratto rettilineo della SS 53 con limite 70 Km/h, con striscia tratteggiata che permette ed invoglia il sorpasso. Insomma, pensando che su quella strada vi sono circa 18 autovelox fissi sempre con limite ridotto a 70 Km/h, una situazione allettante, che però terminando cento metri prima dell'autovelox, trae in inganno anche i più pazienti ed esperti autisti, che in questo modo si beccano la multa sicura.


PROVENTI DI CITTADELLA (PD)

Una vera e proprio trappola, studiata con abile e perfida tecnica, che per il servizio associato tra i Comuni di Carmignano di Brenta, Cittadella, Fontaniva, Galliera Veneta, Gazzo, Grantorto, San Giorgio in Bosco, Tombolo, Campodoro, Villafranca Padovana, ha fruttato nel 2021 €3.814.480,72 e nel 2022 € 3.875.133,66 (proventi solo Comune Cittadella).


LA SENTENZA

Il Giudice di Pace di Padova ha accolto il nostro ricorso, presentato in nome e per conto della ditta (OMISSIS) con sede a Pove del Grappa (VI), che con un furgoncino aziendale, era stata multata e fotografata per aver superato il limite di velocità di 19,94 Km/h. Accogliendo le nostre difese, il Giudice di Padova ha immediatamente annullato la sanzione di € 173,00 unitamente alla decurtazione di tre punti patente.



bottom of page