top of page

Torri del Benaco: Altre sentenze che annullano le sanzioni emesse dal Velox Killer sul lago di Garda.

Arrivano altre sentenze che delegittimano ancora una volta l'autovelox del Sindaco "sceriffo" Stefano Nicotra che persiste ad utilizzare nel centro abitato della località Pai sulla SR 249.

torri del benaco
SR249 Torri del Benaco - Autovelox Killer di Pai

Giungono nuove sentenze di cui oramai abbiamo perso il conto che delegittimano l'autovelox Killer installato dal Sindaco "sceriffo" Stefano Nicotra sulla SR 249 nel pieno centro della locolità Pai, invocando l'obbligo di tutelare la sicurezza stradale.


Scrive il Giudice: "Lo strumento utilizzato non è conforme al dettato normativo come richiede espressamente l'articolo 142 comma 6 del Codice della Strada".


In sostanza il Sindaco Stefano Nicotra, con l'alibi di tutelare la sicurezza dei cittadini, sta utilizzando uno strumento elettronico sprovvisto degli obbligatori decreti di omologazione ed anche di approvazione. Non esiste la prova legale delle rilevazioni e per questo il primo a violare il codice della strada è proprio il primo cittadino di Torri del Benaco.


autovelox
Sindaci uniti contro l'autovelox di Pai

Risulta chiaro che oramai i Giudici di Pace si sono uniformati alle nostre istanze accogliendole tutte in serie. Al momento il motivo principale di accoglimento dei ricorsi risulta essere l'assenza del decreto di omologazione e di approvazione, ma ricordiamo che le carenze di legge di quell'autovelox sono almeno dieci e prima o poi lo faremo certificare in sentenza.


Nel frattempo il Prefetto di Verona non revoca l'autorizzazione e questo lo riteniamo gravissimo visto che sta cosi permettendo a questo comune di mettere a bilancio milioni di euro in modo illegittimo. Oggi stesso invieremo al Prefetto una istanza che sarà indirizzata anche al Ministro dell'Interno e al Ministro dei Trasporti affinchè anche questo autovelox chiaramente messo per scopi assolutamente diversi dalla sicurezza stradale venga dismesso.


Ricordiamo infatti che il nuovo decreto autovelox che confidiamo sia presto emanato, ha ribadito che un autovelox fisso può essere installato solo su strade con un elevato tasso di incidentalità, dato non sindacabile neppure dal Prefetto e nella località Pai o sue immediate vicinanze non esiste un numero di elevata incidentalità ma solo dei sinistri "fisiologici" lontano dal velox.





Comments


bottom of page